Categorie
Comunicato stampa

Piangiamo la prematura scomparsa di Marco Marconi, uomo e cittadino appassionato e colto

Piangiamo la prematura scomparsa di Marco Marconi, uomo e cittadino appassionato e colto, profondamente innamorato della città di Senigallia, in cui ha vissuto, lavorato e partecipato in modo intenso e attivo alla vita politica, culturale e sociale.

Ci mancheranno il suo spirito battagliero e critico e la sua disponibilità a farsi coinvolgere nei percorsi collettivi e nelle battaglie per la tutela dell’ambiente e la promozione dei diritti degli ultimi.

Amante della fotografia dei paesaggi marini e scrittore per diletto, ha regalato nei mesi scorsi alla città un’opera libraria dal titolo “Ombrelloni e rifugi antiaerei” in cui ha ricostruito la vita in una città della costa marchigiana, Senigallia, dalla fine degli anni ’30 fino al termine della seconda guerra mondiale, con la guerra di Liberazione.

Vi invitiamo a leggere Ostra 6 febbraio 1944: il martirio di tre partigiani, l’articolo che Marco aveva regalato al nostro blog.

Grazie di tutto Marco, che la terra ti sia lieve.

La copertina del libro Ombrelloni e Rifugi antiaerei, di Marco Marconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.