Categorie
Consiglio comunale Evento

Chi non festeggia ha perso, e voi non volete festeggiare.

Pubblichiamo la risposta integrale del consigliere Enrico Pergolesi alla Mozione Bernardini circa i fatti accaduti il 25 aprile 2021, presentata durante il consiglio comunale del 14 maggio.

“Illazioni, protervia, arroganza e tanta, tanta invidia. 
Ecco il contenuto di questa mozione paradossale. Non perderò tempo perciò a smontare le vostre ipotesi fantasiose, sarebbe inutile. 

25 Aprile, chi non festeggia ha perso. 
Questo era lo striscione principale che campeggiava in Piazza Roma il 25 Aprile. E chi era li festeggiava. Non faceva altro. 

Io in quel giorno tra i tanti volti che ho visto in quella piazza ho visto solo sorrisi e gioia, e chi sorride non sta odiando. È impossibile odiare e sorridere al tempo stesso. 

Voi fossilizzatevi pure su uno striscione a latere, fatevi tutte le vostre elucubrazioni mentali, cercate pure il cavillo, ma non c’eravate. Sapete come si chiama questa? Invidia. Solo invidia. Allora io potrei anche star qui mezz’ora a spiegarvi un sacco di cose, sull’indipendenza e la non subalternità della Scuola di Pace, sul perché gli scout erano in piazza… ma con questo atteggiamento che state dimostrando non servirebbe. 

Categorie
Assemblea Assemblea, Direttivo, Segreteria e Tavoli di lavoro Consiglio comunale Tavolo 5

Protetto: Verbale dell’Assemblea dell 29 aprile 2021

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

Categorie
Comunicato stampa Consiglio comunale Evento

Difendiamo il Movimento delle Donne contro i Fascismi da chi odia le donne

“Uomini che odiano le donne” è stato un fenomeno editoriale e cinematografico di almeno un decennio fa, i cui protagonisti sono un giornalista che conduce, nella apparentemente tranquilla Scandinavia, un’indagine dai risvolti sempre più inquietanti, nella quale i personaggi maschili sono sovente misogini e violenti e la protagonista femminile, Lisbeth Salander, hacker solitaria e borderline, di acutissimo ingegno, dal passato complesso, emerge con la grandezza di chi ha vissuto sulle spalle troppi abusi. Insomma un’eroina pericolosa, quasi come le nostre amiche del Movimento Donne Contro i Fascismi

L’antefatto: la manifestazione regolarmente autorizzata il 27 febbraio in piazza Roma alle ore 17.

Categorie
Comunicato stampa Consiglio comunale

Bilancio 2021-2023: solo 8 minuti e 20 secondi per illustrarlo. Perché non contiene nulla.

8 minuti e 20 secondi. Tanto è durata l’illustrazione della pratica da parte dell’Assessora al bilancio. 8 minuti e 20 secondi che l’Assessora Bizzarri ha utilizzato non per raccontare come vuole gestire i soldi del contribuente senigalliese, ma che ha sfruttato per attaccare l’opposizione, raccontarci di telefonate col presidente di Commissione e per difendere il presidente del Consiglio Comunale, che è grande abbastanza per difendersi da solo. Però ci ha rassicurato … “È il tempo del rispetto delle regole” ha concluso.

Categorie
Comunicato stampa Consiglio comunale

Il Presidente del Consiglio comunale firma la convocazione delle Commissioni Bilancio, in barba al regolamento

L’ennesima forzatura, l’ennesimo gesto di sfida dopo cinque mesi dall’inizio del mandato. Il Presidente Bello (che ama definirsi Onorevole in maniera assolutamente impropria) ha deciso che da oggi, oltre a Presidente del Consiglio Comunale, è anche Presidente della Commissione Bilancio.

Bello ha bypassato il Presidente della commissione Bilancio

Infatti porta la sua firma la convocazione delle commissioni Bilancio, da svolgersi in soli due giorni (alla faccia del dialogo, dell’ascolto, dell’approfondimento) in presenza in piena zona rossa.
Il tutto senza nemmeno avere convocato una conferenza capigruppo per preparare, organizzare e definire in maniera condivisa i lavori assieme al Presidente di Commissione.
Il tutto nonostante la richiesta, condivisa dal Presidente di Commissione e rigettata, di fare le riunioni in videoconferenza, dato il grave momento sanitario in cui versa il Paese e la Provincia di Ancona.
Il tutto bypassando e sostituendosi al Presidente della Commissione Bilancio, unica che è appannaggio dell’opposizione consiliare, la commissione cosiddetta “di controllo”.

Categorie
Ambiente Comunicato stampa Consiglio comunale

Replica di Diritti al Futuro alle imbarazzanti imprecisioni degli assessori

In merito alla sollecita ed acre puntualizzazione (condita con una malcelata derisione nei nostri confronti) parte degli assessori Campagnolo e Cameruccio, ci permettiamo di aggiungere alcune utili e pertinenti repliche e precisazioni.

Ebbene la nostra denuncia del rischio di cambio di destinazione di un’area di verde pubblico non rappresenta minimamente un tentativo di “distorsione della verità”, né mancanza di argomenti costruttivi da parte di Diritti al Futuro, che oltre che essere un nuovo soggetto politico, ha in sé, nuove forze ed esponenti competenti di cosa pubblica e di amministrazione cittadina.

Categorie
Ambiente Comunicato stampa Consiglio comunale

La nuova giunta ed il consiglio comunale scelgono: “Via gli alberi, dentro il bitume.”

Il Bosco di Topolino è una piccola oasi verde tra i grigi capannoni (molti dei quali, purtroppo inattivi) della zona artigianale tra Cesanella e Cesano; nasce da un progetto finanziato nel 2008, grazie a Caterpillar e Walt Disney, ed ha visto la messa in posa di arbusti  di qualità che hanno subitaneamente attecchito ed ha restituito alla città  una zona pulita secondo il protocollo di Kyoto per l’abbattimento dei gas serra.

Arriviamo ora alla questione: la proposta di realizzazione di un parcheggio al posto di un’area verde di proprietà comunale (approvata dal Consiglio Comunale di fine dicembre), in soldoni, un cambiamento di destinazione, da area di verde pubblico a parcheggio. Per ora solo con ghiaia (ma domani chissà… dato che quando si delibera il cambio di destinazione la colata di cemento è dietro l’angolo!) inoltre il cambiamento di destinazione porta ad un peggioramento della impermeabilizzazione del terreno.

L’osservazione, presentata dal nostro Consigliere Enrico Pergolesi (EMENDAMENTO ALLA CONTRODEDUZIONE N. 64 – AREA CESANELLA VIA CIMABUE) è stata rigettata dai Consiglieri di maggioranza.

Per i cittadini residenti nella zona, per coloro che hanno a cuore le tematiche ambientali e per le associazioni a difesa dell’ambiente aggiungiamo altri particolari: detta zona non è di infrastrutture di parcheggio ma, anzi, la recente crisi economica ha reso i parcheggi esistenti già superiori di gran lunga alle esigenze e sono già state assecondate molte richieste di cambiamento di classificazione e di edificabilità (da artigianale commerciale ad uso abitativo). 

Categorie
Consiglio comunale

Mozione sul conferimento della cittadinanza onoraria a Patrick Zaki

Il prossimo 8 febbraio ricorrerà il primo anniversario dell’arresto di Patrick Zaki, attivista e ricercatore egiziano, studente dell’Università di Bologna, in detenzione preventiva fino a data da destinarsi presso le carceri egiziane a causa del suo lavoro per i diritti umani e per le sue opinioni politiche espresse sui social media.

Si tratta di una chiara violazione delle libertà individuali e di una detenzione che ha il sapore di una carcerazione ideologica, basata su pretesti e falsità, fondata sull’odio verso la libertà ed i suoi sostenitori.

Con questa mozione proponiamo che il Comune di Senigallia prenda una chiara posizione in difesa dei diritti di Zaki raccogliendo l’invito dell’associazione no-profit GoFair “100 città per Patrick Zaki”: vogliamo che Senigallia contribuisca a raggiungere il simbolico numero di 100 comuni disposti a riconoscere la cittadinanza onoraria al giovane ricercatore e attivista e quindi convincere il Governo a conferirgli la cittadinanza italiana.

Questo risultato consentirebbe alle nostre istituzioni di chiedere in modo molto più forte e chiaro la scarcerazione immediata di Patrick Zaki.

Categorie
Consiglio comunale

Mozione sull’adesione del Comune di Senigallia al progetto “Bandiera Lilla”

Insieme a tutte le forze di opposizione unite, partecipiamo e firmiamo la mozione sull’adesione del Comune di Senigallia al progetto “Bandiera Lilla”.